General

Verso nord o verso sud con “Direzione Capo Vaticano-Paradiso del Sub”

Direzione Paradiso del Sub (verso Nord): Dopo la sistemazione a bordo iniziamo la nostra gita andando verso Parghelia. Contempliamo subito le “calette di Michelino” molto suggestive per la particolare bellezza della flora e della fauna, in un contesto ricco di colori. Dopodiché, visiteremo una spiaggia contrassegnata da una scogliera, in mezzo alla quale spicca, per la sua caratteristica forma e per la maestosità, lo scoglio definito “La Pizzuta” dove, recentemente, sono state effettuate ricerche e prelievi di granito sulle rocce antistanti. Andando avanti a poche centinaia di metri troviamo una delle più belle baie di tutta la costa: La Tonnara, chiamata anche “Piscina del Panta Rei” nome preso dall’Hotel che si trova di fronte, qui sarà possibile fare un bagno e osservare il fondale roccioso. Avanziamo verso Zambrone e sostiamo per diversi minuti alle spalle di un enorme promontorio “CAPO COZZO”. Facciamo visita alle famosissime calette del “Paradiso del Sub”, un angolo incontaminato di spiaggia legata ad una scogliera unica, anche qui vi sarà data la possibilità di fare il bagno e tuffi nelle acque cristalline di questa baia. Dopo mezz’ora di puro relax, continuando la navigazione, visiteremo “Santa Irene” fino ad arrivare al “Murenario” dove è possibile curiosare in quel magico mondo sommerso, vicino al faraglione di Ulisse. La storia narra che questo scoglio veniva utilizzato un tempo per allevare il pesce infatti, si possono ammirare facendo snorkeling le vasche ancora esistenti.

Direzione Capo Vaticano (verso Sud): Iniziamo la navigazione, in direzione sud verso Capo Vaticano. La prima costa che visiteremo è Tropea, perla incontrastata e splendente, conosciuta per la sua meravigliosa caratteristica: la chiesa Santa Maria dell’Isola, un alto scoglio unito alla terra, è uno dei monumenti più belli ed interessanti della nostra costa. Continuando, arriviamo alla Grotta dello Scheletro, chiamata anche Grotta azzurra, famosa per il particolare riflesso che assumono i corpi delle persone che entrano nella caverna. Proseguendo, vedremo lo “scoglio di Riaci”, un enorme scoglio dove l’acqua è sempre cristallina e dove i colori cambiano, di ora in ora, a secondo della posizione del sole. Andando sempre verso Sud faremo una sosta a Formicoli, dove con l’attrezzatura adatta, tuffandoci in acqua, possiamo ammirare i resti di un antico “Porto Romano” con ampie distese sottomarine e pesci di vari colori. Entro breve, già da lontano possiamo intravedere un costone di roccia a picco sul mare. Arrivati, si approderà alle famose calette di Capo Vaticano, dove si rimane affascinanti per la costa frastagliata, un mare pulito e trasparente e per le spiagge con sabbia bianchissima. La temperatura dell’acqua qui, a causa delle correnti provenienti dallo stretto di Messina, rispetto alla zona nord è molto più fresca. In questo posto, faremo un bagno e si potrà nuotare all’interno in delle insenature naturali e nello stesso tempo, meravigliarsi per le numerose specie di pesci. E’ un esperienza unica, che rimarrà per sempre impressa nella mente e nel cuore di chi vi partecipa.

Tropea

TropeaTropea è situata in Calabria nella sponda del Mar Tirreno. E’ una località balneare tra le più importanti della Calabria e del Sud Italia, con le sue spiagge di sabbia bianca e il mare cristallino. Un’altro punto di forza è il suo centro storico, pieno di antichi palazzi. Il caratteristico centro è pieno anche di Read more

Siamo spiacenti, non ci sono ancora commenti per questa escursioni.